Lignaggio incaico andino

Il sistema di tecniche della tradizione andina è stato conservato e tramandato oralmente, da dopo la conquista spagnola sino al 1955, grazie ad una rete gerarchica ben organizzata di Paqos (praticanti della tradizione). Nel 1955 un’equipe di ricercatori universitari composta da antropologi, etnologi, musicologi, studiosi dei tessuti capeggiata dal Prof. Oscar Nunez del Prado parte per Q’ero per studiare questa comunità riconoscendo, al termine di un lungo lavoro di ricerca sul campo, che si trattava dell’ultima comunità Inca.

Di seguito indichiamo i lignaggi, cioè le discendenze dei Maestri,  dai quali Don Juan Nunez del Prado ha ricevuto iniziazioni.


Lignaggio di WASKAR INCA
della zona del Cusco, capitale impero incaico

Maestri di 4° livello della gerarchia andina del Cusco
Titolo di Kuraq Aqulleq
DON MANUEL PINTA
DON JULIAN CHALAYQU
DON BENITO QORIWAMAN

Da questo lignaggio provengono gli insegnamenti del lato destro e sinistro della tradizione andina  (PHANA e LLOQUE).

Nella foto Don Benito Qoriwaman

 

 

Lignaggio di MANQO QAPAQ (INKARRY)
della Nazione Q’ero

DON GARAVILO QUISPE
DON DIONISIO MACHACA
DON ANDRES ESPINOSA

Da questo lignaggio provengono gli insegnamenti del lato centrale della tradizione andina (CHAUPI).

Comments are closed.